Cos’è lo Yoga del Suono

Il Suono è movimento, è azione, esso non solo si manifesta nell’Universo circostante ma anche nel nostro universo interiore. Esisteva prima di noi e sempre vivrà, è un patrimonio che ci riconnette alle nostre radici: al Verbo Originale. Il Suono è un’espressione vivente, una creatura che circola nel nostro corpo energetico e che ha una missione da compiere; gli indiani insegnano che esso intercede per noi presso gli Dei. L’uomo nella sua totalità diviene il laboratorio della vibrazione e al tempo stesso il tempio nel quale esso si esprime. Per queste ragioni in India il Suono è una scienza estremamente elaborata, ove ogni espressione sonora trova una sua precisa localizzazione nel corpo apportandovi effetti molto sottili, capaci di ripristinare equilibri alterati nel tempo. Il Suono diviene un ponte tra conscio e super conscio, tra materia e spirito.

Perché praticare lo Yoga del Suono

Attraverso lo Yoga del Suono, lo studio e l’uso dei diversi Mantra, sperimenteremo la forza presente nel nostro soffio vitale – Vayu, che agisce come un messaggero tra la Fonte Energetica Cosmica e le potenzialità interiori presenti in ognuno di noi. Questa esperienza ci consente di recuperare una sapienza antica capace di ricreare una qualità di attenzione ed ascolto interiore perduti. Quietare la nostra mente ed attingere ad un patrimonio di sensorialità che sà contattare il proprio potere di autoguarigione: quella sacralità racchiusa in noi. Nella Via dello Yoga si dice che la pratica del Suono e del canto dei Mantra è pensata per ricondurci al cuore, luogo in cui ritroviamo una speciale risonanza – dhwani ed una particolare luce – Jyotis che unite alla mente interiore – manas, può trascendere lo stato ordinario raggiungendo la pura coscienza, il principio sostenitore della vita stessa.

Suono e corpo

Nella pratica dello Yoga il Suono viene emesso con diverse modalità ed ognuna di loro agisce su piani diversi di coscienza. Procedendo ed affinando la pratica il senso dell’udito si introietterà sempre più tanto da favorire una qualità di percezione ancora più elevata; che consentirà di cogliere il mondo micro-sonoro dell’attività silente di organi, tessuti e cellule nel nostro corpo. Il Prana, energia universale ed individuale, attuerà un processo di purificazione, rigenerazione ed espansione dei diversi sistemi, portando inoltre uno stato di pace e rilassamento psicofisico. Il Mantra è come un corpo-sonoro, il pronunciarlo correttamente consente di caricarsi di una Forza che non è solo umana, ma come dicono gli yoghi, anche divina.
“L’arma non lo ferisce, il fuoco non lo brucia, l’acqua non lo bagna, né il vento lo dissecca”
(Bhagavad Ghita)

Struttura del corso

Il corso si articolerà in Sei Seminari della durata di un intero Week-end, permettendo in tal modo di addentrarsi con gradualità nell’esperienza del Suono nella tradizione tantrica. La lingua sanscrita che già di per sé è considerata lingua divina, unita a precisi movimenti e pratiche preparatorie su corpo e respiro, andrà a creare delle vere e proprie nuove scritture interne. Esse diverranno una d’ispirazione per mente, corpo e spirito; scoprendo la grande capacità che questi suoni hanno di condurci ad un naturale stato di meditazione. Il Maestro sarà la nostra guida fuori e dentro di noi per accompagnarci verso un’esperienza unica di contatto con il nostro Vero Sè. Il corso avrà inizio nel mese di Novembre e sarà distribuitoto sull’intero anno 2013/14

reportage-appennino_02

Da chi è tenuto il corso

Patrick-2014-Yoga-Sonido-y-Meditacio_nIl Maestro Patrick Torre sviluppa da più di 30 anni una sintesi unica tra le differenti tecniche vibratorie antiche che conducano a stati di Meditazione e al Risveglio della Coscienza. Il suo lavoro è nutrito dalle tradizioni tantriche del Cashmir, dal Buddismo, dall’Induismo, dal Sufismo e Taoismo e altre pratiche di origine esoterica. Patrick Torre trasmette l’arte dei Mantra e del canto armonico in congressi internazionali come anche all’interno dell’Institut des Art de la Voix, da lui fondato, per formare insegnanti di Yoga del Suono in Francia. Negli ultimi 10 anni ha sviluppato la pratica di Phonotherapia®, un lavoro di ricerca sul corpo sottile, suono, voce ed arti energetiche ma anche fisica Quantica; apportando tecniche di guarigione nuove ed avanzate nel mondo della salute. Le ricchezze infinite della voce all’interno di ogni tradizione, dagli sciamani dell’Asia centrale alle litanie cattoliche, dai dhikr mussulmani ai nembustsu giapponesi, fanno parte di un patrimonio spirituale dell’umanità per condurre l’animo dell’uomo verso le più alte vette della conoscenza. L’amore con cui Patrick Torre ci conduce dentro questo mondo sonoro ed Il suo modo semplice di trasmettere la Via, unite alla passione con la quale sa portarla; rende il suo insegnamento un percorso di espansione della coscienza per una maggiore comprensione di quella scintilla di spiritualità racchiusa in ogni Suono ed in ogni Mantra.